Da un accurato intervento di rigenerazione urbana nel cuore dello storico distretto del ferro lecchese nasce OTO LAB, spazio-laboratorio di 2 mila metri quadri a disposizione di creativi, associazioni e privati per eventi, shooting e cene aziendali.

Vai

Eventi aziendali e privati, shooting foto e video, meeting e conferenze. Questi sono solo alcuni dei possibili utilizzi degli spazi di Oto Lab, dove potrete inoltre contare su un team di professionisti che vi supporterà in tutte le fasi organizzative e di allestimento.

Vai

Sulle sponde del torrente Gerenzone, per lungo tempo abilmente sfruttato come forza motrice dalle numerose industrie lecchesi legate alla lavorazione del ferro, nasce alla fine dell’800 il vecchio opificio Oto Metallurgica Rusconi.

Vai

Oto Lab è il primo, concreto tentativo a Lecco di riqualificare un ex insediamento industriale con uno scopo diverso da quello residenziale. Un progetto pionieristico, che ha da subito coinvolto la parte attiva, creativa e giovane della città, perfettamente rappresentata dal video #ioho120anni

Vai

Da un accurato intervento di rigenerazione urbana nel cuore dello storico distretto del ferro lecchese nasce OTO LAB, spazio-laboratorio di 2 mila metri quadri a disposizione di creativi, associazioni e privati per eventi, shooting e cene aziendali.

Vai

Eventi aziendali e privati, shooting foto e video, meeting e conferenze. Questi sono solo alcuni dei possibili utilizzi degli spazi di Oto Lab, dove potrete inoltre contare su un team di professionisti che vi supporterà in tutte le fasi organizzative e di allestimento.

Vai

Sulle sponde del torrente Gerenzone, per lungo tempo abilmente sfruttato come forza motrice dalle numerose industrie lecchesi legate alla lavorazione del ferro, nasce alla fine dell’800 il vecchio opificio Oto Metallurgica Rusconi.

Vai

Oto Lab è il primo, concreto tentativo a Lecco di riqualificare un ex insediamento industriale con uno scopo diverso da quello residenziale. Un progetto pionieristico, che ha da subito coinvolto la parte attiva, creativa e giovane della città, perfettamente rappresentata dal video #ioho120anni

Vai